Portale Horeca

Once Upon a Time...

 

Horeca staff
/ Categories: Locali di Tendenza, Milano

Nasce BiteSip, la nuova drink list che si assaggia!


Nasce la bitesip list al Bulkr di Milano Experience. Questa è la chiave. Mai come in questo periodo tutto è alla portata di mano ma per fruirlo e sceglierlo si vuole una preview dell'esperienza. Non facile per una drink list, ma non impossibile. È nata la nuova Bitesip List al cocktail bar Bulk Mixology Food Bar di Milano, all'interno dell'hotel Viu. La firma è prestigiosa, Luca Casalin e Ivan Patruno, rispettivamente Food & Beverage Manager del Bulk Mixology & food bar e del ristorante Morelli e Bar Manager del Bulk Mixology food bar, che insieme al barman consulente Mattia Pastori, hanno scelto tre spirits di lusso contemporaneo – Absolut Elyx, The Glenlivet, Plymouth Gin – per la prima drink list da mangiare. Gli ingredienti dei cocktail non si leggono sul menu, ma si possono assaggiare prima dell'ordinazione grazie a un box di caramelle. Grazie al test con i bonbon si potrà capire che cocktail scegliere. BITESIP List: neologismo tra bite e sip, ovvero un morso e un sorso, il primo funzionale al secondo, un divertissement sfacciatamente serio.



I cocktail inoltre sono presentati in bicchieri originalissimi, disegnati per l'occasione: dal gufo con il “Guardiano della Foresta” a base di Absolut Elyx, al pesce di “The secret recipe” con base The Glenlivet per finire con “The sun is over the yardarm” che ricorda il pennone di una nave, sulle note di Plymouth Gin. Lo chef Giancarlo Morelli, executive dell'intera ristorazione dell'hotel The Viu ha pensato a degli sfiziosi abbinamenti: mozzarella in carrozza con acciughe del cantabrico con il Guardiano della foresta, piccola pappa al pomodoro fonduta di Parmigiano con The secret recipe, cannolo di pasta fillo e humus di ceci profumato al cumino e granella di nocciole con The sun is over the yardarm. Il gusto diventa così un elemento che arricchisce il momento della scelta alcolica, facendola combaciare pienamente ai nostri gusti e alle nostre voglie. Il piacere del cocktail si dilata coinvolgendo il momento precedente alla degustazione e arricchendosi di una nuova gestualità.


 

 
Previous Article Le 5 migliori Pizzerie Agricole 2018
Next Article Doppio Malto Brew Restaurant arriva a Bologna
Print
16714 Rate this article:
2.0

Comments

Please login or register to post comments.

Cerca il tuo articolo

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2022 - Portale Horeca - P.IVA 09045590016
Back To Top